dime

La qualità del biologico

La prelibatezza. Frutto della cura con cui i pomodori vengono coltivati, per poi essere conservati in vasetti di vetro nel loro succo o in acqua.

La sola pastorizzazione, senza l’aggiunta di acido citrico e conservanti, preserva tutte le loro preziose proprietà naturali ed organolettiche.

I pomodori vengono raccolti a mano e lavorati con metodi tradizionali che garantiscono il connubio perfetto tra sapore naturale e sicurezza alimentare.

Zona di Origine

Agli inizi del 1700, a pochi chilometri di distanza dalla costa di Paestum, viene fatta edificare da Carlo di Borbone la Real Casina di caccia di Persano, abbellita dagli interventi dall’architetto Luigi Vanvitelli.

Ls tenuta diventa uno dei simboli dei Borbone ma anche uno strumento di tutela ambientale e un punto di riferimento per la collettività della zona, quale polo di un’economia basata sulla coltivazione e alimentata dalla casa reale.

Luogo di incontro della cultura e intelligentia europea del tempo, oggi la tenuta è stata trasformata in riserva naturale WWF e seguita ad esercitare una funzione di salvaguardia ambientale e territoriale nella Piana del Sele anche grazie alla memoria storica di cui è testimone.

In questo territorio incontaminato vengono coltivati i pomodori DiMè.